lunedì 28 ottobre 2013

Sweet sweet way

E' mia convinzione che la giovane Diana non dimenticherà tanto facilmente l'odierna edizione di Eurochocolate.
Già la manifestazione non la entusiasmava, ma la piccolissima Alice le aveva smerigliato i cabbasisi per farcisi condurre e Diana aveva ceduto per sfinimento. Giunti nei pressi del Corso Vannucci, dopo un quarto d'ora di sfracassamento degli zibidei onde farsi comperare un pupazzo a grandezza naturale di Peppa Pig vestita da ufficiale degli Ustascia, Alice aveva preteso di assistere alla scultura di una enorme statua di cioccolato che riproduceva le fattezze della mitica Hello Kitty.
 
Nella mischia che ne seguiva al fine di accaparrarsi un minuscolo pezzo di cioccolato - oltre tutto pestato e ciancicato dalle calzature degli astanti - Alice era stata travolta da tre naziskin, un montanaro umbro e due cingalesi che si contendevano tre etti di scaglie di cioccolato. Diana, accorsa al salvataggio, si infilava sotto una selva inestricabile di piedi calzati da stivaloni e scarpe col tacco 12 per estrarne la minuscola Alice piena di lividi e appiccicosa di cacao; riusciva nel suo scopo, ma con un vistoso occhio nero.
 

L'abbiamo condotta dal veterinario, che le ha riscontrato una brutta ulcerazione all'occhio sinistro. Le ha pertanto cucito la terza palpebra e le ha prescritto quindici giorni di gocce (Abinac, Stilbiotic e Visumidriatic), oltre ad una robusta cura antibiotica. In più, le ha inflitto il collare elisabettiano... cosa che la manda in bestia (posto che un gatto possa andare in bestia più di quanto non sia).
Inutile aggiungere che i sui sentimenti verso Eurochocolate si sono arricchiti di una certa sfumatura astiosa.
 

4 commenti:

Riccardo R. ha detto...

"Peppa Pig vestita da Ufficial degli Ustascia" mi ha fatto sbellicare.

annalizard ha detto...

Eh la Peppa! (Giusto per stare in tema)ma che sfiga pero'!
In effetti dicono che i gatti hanno una sorta di sesto senso; puo' essere che a pelle sentisse vibrazioni negative solo al nominarla 'sta manifestazione e non posso darle tutti i torti povera piccola.
Per addolcirle la pillola dille che la zia Annalisa trova che il collare elisabettiano le doni parecchio.

Kylie ha detto...

I miei cani non hanno fatto una piega con il collare elisabettiano quando l'hanno dovuto indossare. Sono proprio strani gli animali.

Baci

cinciamogia ha detto...

E' proprio vero che il cioccolato può dare alla testa... almeno si sono accorti gli assalitori di aver fatto del male alla povera Diana?