domenica 6 novembre 2011

L'invisibile persecutore


Ieri Arturo il ragioniere era rimasto da solo, essendo la sua compagna, la visoncina  Lucy K.K., andata a Roma a registrare un'intervista con "Chi l'ha visto?", che la sta aiutando a cercare la sua amica scomparsa Liriope. Allora lo abbiamo invitato a casa nostra per condividere con noi l'ottimo risotto alla zucca che fa Tarquinius (è l'unica cosa che sa cucinare, ci credo che gli vien buono...). Mentre mangiavamo davanti al fuoco acceso, Arturo ci ha raccontato che nella via dove risiede c'è un diabolico stalker, che lo perseguita da settimane con telefonate mute e secchiate d'acqua gelida quando apre la porta dell'ufficio la mattina.
Pare che l'odioso personaggio sia un altro soriano che fa anche lui il ragioniere (il Bimbo li chiama Abercrombie e Fitch) e che tenterebbe, con questa persecuzione mattutina, di spingerlo a chiudere il suo studio di commercialista e trasferirsi altrove. Allora, incuriosita, stamattina mi sono appostata fuori dall'ufficio di Arturo, attendendo che il soriano aprisse la porta e ricevesse la mitica secchiata d'acqua gelata sulla pelliccia.
Ore otto. Da qualche tempo la mattina c'è una densa nebbia che ricopre le valli e le colline circostanti e attutisce ogni rumore tranne lo sgocciolio di qualche grondaia. Arturo è uscito dalla porta, è salito sul muretto sormontato da una rete, si è stirato ed ha colpito con la coda una ragnatela imperlata di miriadi di goccioline d'acqua che baluginavano sullo sfondo nebbioso. Ovviamente, tutta l'acqua impigliata sulla ragnatela si è rovesciata addosso a lui, che ha fatto un balzo cacciando un miagolio acuto, con la pelliccia tutta bagnata, urlando come un ossesso oscure minacce all'invisibile persecutore...

4 commenti:

Kylie ha detto...

Gli stalker vanno di moda ultimamente...

Un abbraccio

Lypsak ha detto...

Arturo dovrebbe dotarsi di una delle risorse più in voga fra i commercialisti ultima generazione: una bella coda lanciafiamme deluxe.
E' sempre bello leggere qua!

cinciamogia ha detto...

La secchiata di acqua gelida tutte le mattine sarebbe stata un vera cattiveria!

il monticiano ha detto...

Povero ragionier Arturo.
Ma a parte le secchiate d'acqua gelida la mattina, ne ha molti di clienti evasori di tasse?