martedì 1 dicembre 2009

Era una casa molto carina

Lucy K. K. e Arturo il soriano ragioniere sono andati a convivere. Ogni tanto penso a loro due e li paragono a Scubidù e ad Asiak: mi sembra un po' la canzone di Gaber, Il Signor G. ("Io sono figlio unico e ho una casa di diciotto stanze. Io invece siamo diciotto fratelli e viviamo in una stanza sola"...). Scubidù ed Asiak sono benestanti, Lucy e il soriano, diciamo, un po' meno; ma non sembra che la cosa li sconvolga oltre misura. Hanno preso casa ad Assignano e stanno facendo il trasloco, aiutati anche da Tarquinius e Ibadeth. Non avendo molti quattrini, hanno comperato un locale che necessitava di qualche piccolo ritocco. Nella foto, vedete l'edificio dopo che era stato ripulito e restaurato.

L'altro giorno, dando una mano per il trasloco, ho caricato sul break tutti gli strumenti all'avanguardia di cui si serve Arturo nel suo lavoro, fra cui una pascalina ed un pallottoliere. Il soriano e la visoncina mi precedevano sulla E 45 guidando una Seicento multipla sul cui tettuccio avevano saldamente fissato due materassi. Credendo servissero per il loro letto matrimoniale, non me ne sono curata più di tanto; in seguito mi sono resa conto che il talamo era già stato approntato, ma che i materassi erano rimasti sempre là, sul tetto del catorcio. Richiesto di una chiarificazione Arturo mi ha spiegato, serio, che nell'eventualità che la Seicento si cappotti lui si è cautelato al riguardo; inoltre, paventando un colpo di sonno, mi ha reso noto che è sempre pronto ad accostare al ciglio della strada e schiacciare un pisolino...

9 commenti:

duhangst ha detto...

Ottimo rimedio contro i colpi di sonno. :-)

alianorah ha detto...

Degli air bag molto originali, non c'è che dire!

cinciamogia ha detto...

E un cuscino davanti e uno dietro, per parare eventuali tamponamenti?

Rita ha detto...

Neanch'io so cosa dire, mi pare carina ma.....non so non so.....un bacione

fulvialeopardi ha detto...

hai usato le parole del pm di meredith, contenta? ;)

lucy ha detto...

;-)
lucy kk

PRESS ha detto...

Ciao, vedo che hai la moderazione, forse fai bene, gli stronzi circolano in rete liberamente e indisturbati. Non hai 14 anni e non sei come sembri, forse sei molto benestante e hai un atico da 10 stanze nel centro di una grande città ma non te ne frega niente o sei invece una neo laureata senza lavoro,incazzata nera e poco disponibile al m ondo diverso da te. Tempo fa hai lasciato un commento da me. Era pulito e critico, mi è piaciuto ma io resto della mia idea. Se quel commento doveva servire a seppellire il mio blog mi spiace ma io ho riaperto partendo da te. Volevo solo comunicartelo, trasloco o non trasloco.

Mitì ha detto...

Come stai Susanna? Rileggevo oggi un tuo commento, in cui mi raccontavi che andavi a dormire fra le statuine di terracotta del Presepe...Saluta la tua mamma! :-)*

Susanna ha detto...

Un natalizio benvenuto ai nuovi amici, Duhangst e Mitì!