domenica 28 novembre 2010

Chi ha visto Liriope?

Liriope non è tornata. Guillaume Grégoire Louisquinze è rimasto un po' in Italia per cercarla, ma poi tornato a Québec perché ha detto che la sua birreria non si autogestisce. Alibech, invece, è ancora qui, è ospite a casa mia. La visoncina nera non si dà per vinta e in questi giorni è andata, insieme con Lucy K.K. e il soriano Arturo, all'autogrill dal quale Liriope è sparita a cercare degli indizi. Passano giornate intere ad annusare il terreno intorno all'autogrill. Piove in continuazione e loro tornano a casa la sera esausti, scontenti e con la pelliccia bagnata.
Oggi è piovuto freneticamente per tutto il giorno. La campagna s'è trasformata in un'ininterrotta palude fangosa, il cielo e basso e le nuvole rotolano in mezzo ai cespugli stillanti e per i pendii tappezzati di foglie morte. Non siamo usciti, siamo stati tutta la sera a preparare decorazioni per le ceste natalizie di Lucy K.K. (forse ricorderete che la visoncina color cipria si guadagna da vivere con una bancarella in cui vende marmellate, tisane e candele).
Stanotte ho fatto un sogno curioso. Stavo andando a trovare qualcuno che viveva su una collina non lontano da casa mia, era sera ed io salivo per un viale cupo mentre scorgevo un gruppo di case in cima alla collina, di cui intravedevo qualche finestra illuminata. Era inverno, ma non pioveva e la collina era silenziosa. Freddo, sì, ma frizzantino; di sicuro era stato sereno, quel giorno. Alla mia destra, sulla collina oscura, due archi luminosi... due porte di luce?


(A sinistra Alibech, a destra Lucy K.K.)

8 commenti:

alianorah ha detto...

Oppure la festa del patrono :)

Kylie ha detto...

Prove tecniche di natale?

Un abbraccio e buona settimana!

bussola ha detto...

mi sta facendo veramente preoccupare.... speriamo torni presto

ANNALIZARD ha detto...

Che siano porte (ricordi "Stargate"?) per accedere ad un'altra dimensione?
Forse il sogno e' l'unico mezzo per comunicare con lei...chissa'!
Annalisa

Lypsak ha detto...

Ma Liriope non potrebbe esser passata di lì e averle lasciate aperte? Perché è distratta, o magari perché voleva farsi seguire.

cinciamogia ha detto...

Due porte, due passaggi...Forse simbolo di una scelta da compiere?
Liriope, se puoi almeno scrivi, che qui si sta in pensiero!

il monticiano ha detto...

Hai provato a parlarne con Lucy K.K. di quei due archi luminosi? Oppure parlane con Alibech, mi sembrano piuttosto intelligenti.

Rita ha detto...

Deseo de todo corazón que aparezca, mi fa piangere.
Gracias por tu compañía en mi blog, ciertamente que volveré, estoy poniendome orden en mi vida pero todavía tardaré un poco
un bacione forte