giovedì 16 dicembre 2010

Un focolare preistorico, un monile e varie scuole di pensiero

A proposito di stereotipi.
Quando qualcuno è freddo, elusivo, falso e colpisce alle spalle lo si definisce un serpente. Evidentemente non è sempre così, giacché abbiamo avuto modo di apprezzare la calda solidarietà dei nostri serpenti, il pitone Srikant e Byna Vanbeselaere, la falso-corallo che non ci aveva mai ispirato eccessiva simpatia. I due rettili hanno messo al nostro servizio la loro abilità recandosi con me, Alibech, Asiak, Lucy K.K. e la gatta bianca Maria Grata Li Greci alla ricerca di indizi che ci suggerissero dove possa essere finita la visoncina Liriope Bǿnnelycke.
Stiamo battendo da giorni le campagne intorno all'autogrill da cui è scomparsa Liriope, e abbiamo trovato di tutto, anche un focolare di epoca gravettiana che ha fatto accorrere immantinente Maddy McSnow e vari docenti assortiti di Archeologia.

Il freddo di questi giorni è crudele e i pendii che si dipartono dall'autostrada sono spazzati da un vento gelido in cui svolazzano sporadici fiocchi di neve. Campi arati e scuri tramati di brina scendono in mezzo a viottole appena accennate bordate da sterpi. Byna sussurrava che a lei piace leggere il tessuto rurale ed individuare strade e siti dove l'occhio normalmente non vede nulla - ci ha detto di avere una laurea in archeologia, anche se ora fa l'architetto ed organizza mostre - e si è infilata in una strada costeggiata da stecchi che sembrava non partire da nessun luogo e in nessun luogo condurre.

In fondo alla strada Srikant, che s'infilava in tutti i buchi del terreno, ha rinvenuto qualcosa.



Una collana strappata e semisepolta tra il fogliame marcito. Srikant ha voluto sapere dalle tre visoncine se era di Liriope.
"Sì!" ha esclamato Lucy K.K.
"No, no" ha crollato il capo Asiak.
"Forse" ha concesso, dubbiosa, Alibech.
Maria Grata Li Greci si è detta alquanto in forse sull'utilità di detta testimonianza.

4 commenti:

valeria ha detto...

un saluto di fretta (e di freddo!)
suerte :)

il monticiano ha detto...

Scusa, forse te l'avrò già detto, ma avete provato a chiederlo a quella trasmissione su RaiTre "Chi l'ha vista a Liriope"?

cinciamogia ha detto...

Una collana strappata non mi sembra di buon auspicio...Spero anche io che non sia di Liriope.

Nounours(e) ha detto...

Ciao Ibadeth, spero di non aver bagliato ancora una volta l'ortografia del tuo nome... ti invio tantissimi auguri di Buone Feste!
Al prossimo anno, ciao!, un abbraccio, Nou.