domenica 16 febbraio 2014

Tennis sul ghiaccio


Lo sport attira, ne convengo (bah). Io preferisco, di solito, approfittare delle giornate miti - noi ramarri siamo freddolosi -, ma Diana ed Alice  oggi hanno preferito rimanere in casa a guardare le Olimpiadi invernali perché c'erano i campionati di tennis su ghiaccio fra le due nazioni contendenti del Burundi e della Jacuzia, in cui due squadre di gatti grondaioli si disputavano la vittoria. Vi partecipava una loro amica, tale Pasha Kripacinskaja, una gatta bianca il cui rovescio è temibile perché di solito si confonde con la pista gelata (la gatta, non il rovescio) e gli avversari si rendono conto dei suoi colpi micidiali circa sette minuti netti dopo averli ricevuti.
 
Quanto a me e Tarquinius, abbiamo preferito andare a fare una passeggiata in cima al Monte Subasio, tra boschi di querce, larici e pini e massi coperti di muschio.
 
Siamo stati informati, al ritorno, che la squadra della Jacuzia ha perso rovinosamente: pare che Pasha Kripacinkaja abbia menato una saracca epocale e che la palla abbia colpito il presidente Putin in piena fronte. Dopo il colpo, pare che l'uomo politico si sia messo a danzare un tango appassionato con Vladimir Luxuria, presente nella città russa per difendere a gran voce i diritti dei gay.

4 commenti:

cinciamogia ha detto...

I temibili colpi della gatta Pasha sarebbero benvenuti anche se colpissero una qualche fronte di politico nostrano.
Un tango con Putin, invece, non si augura a nessuno, men che meno a Luxuria!

il monticiano ha detto...

E brava Pasha. Qui in Italia ci sono molti politici ai quali occorrono molte saracche e non solo in fronte. Allora il Putin dopo l'abbraccio ad una lesbica si fa un bel tango con la Lukuria.

annalizard ha detto...

Povera Luxuria, che sfiga!
Mi auguro che la gatta Pasha non abbia finito i suoi giorni in Siberia!Come dicono bene la cincia ed il monticiano qua in Italia si avrebbe un gran bisogno di lei.
Non e' che, nel vs giretto sul Monte subasio avete trovato qualche tartufo? :D
Annalisa

Kylie ha detto...

Buon venerdì cara!