giovedì 2 febbraio 2012

Le cose che mi danno fastidio sono settemilaseicentocinquanta...




... la canzoncina diceva pressappoco "le cose che abbiamo in comune sono settemilaseicentocinquanta", ma mi perdonerete la licenza si fa per dire poetica. Parlavo con la visoncina Lucy K.K. che mi stava facendo notare una cosa che la infastidisce. Io le ho gentilmente replicato che, se mi desse un centesimo per ogni volta che ripete questa frase, sarei non dico ricca, ma benestante di certo.
Una cosa c'è da dire: è ringhiosa, la visoncina, ma non permalosa. S'è messa a ridere e mi ha chiesto carta e penna per stilare una lista di tutte le cose che la urtano.
Ne è venuto un papiro al cui confronto quelli del Mar Morto sono sintetiche liste della spesa.

 Lista di Lucy K.K.: le cose che odio

1) Odio la gente che mi canta la canzoncina di Topolino; specialmente se si sente in dovere di intonare "Topppolin, Topppolin, viva Topppolin!" con tre o quattro "p"; basterebbe una, no?
2) Non sopporto le riviste che usano ogni due per tre il termine "googlare"; ma googla l'anima di tuo nonno!
3) Idem per le riviste che largheggiano con il termine "furbo" a sproposito: il make-up furbo, lo spuntino furbo, lo zainetto furbo...
4) Detesto la gente che biascica e succhia: quando mangia, quando non mangia, quando vuol darsi un tono...
5) Tollero poco la gente che applaude ai funerali, come se morire richiedesse un qualche tipo di sovrumana abilità.
6) Non ti dico cosa farei alla gente che va a farsi fotografare sui luoghi dei disastri, ma in questo non credo di essere l'unica...
7) Mi infastidisce l'uso di parole jolly ad ogni pié sospinto (il coso, l'attrezzo, l'affare, il fogliolino...).
8) Mi danno noia i programmi TV che ostentano e trasudano superiore intelligenza: i Simpson, Scrubs... so che mi attirerò non poche critiche, ma tutti i gusti son gusti.
9) Mi sta sul culo la gente che pronuncia le parole straniere (inglesi, per la maggior parte) con ostentato accento locale. A meno che non siano nativi, of course. Penso che basti pronunciarle correttamente, non c'è bisogno di esibirsi in una imitazione dell'accento bostoniano, o no?
10) Odio l'espressione "sei una bella persona".

E questa è solo la prima parte...

8 commenti:

il monticiano ha detto...

Per la miseria Lucy ha ragione non una ma 7650 volte. Sono certo che le darò ragione anche per le successive parti della lista.

cinciamogia ha detto...

Appena ho letto "Toppolin, toppolin.." la canzone mi si è insediata in testa e adesso non smette più. Come faccio?
Cosa ne dice Lucy K.K. degli applausi sugli aerei? Certo, ci vuol più abilità a far atterrare un aereo che a morire (se mai, ci vorrebbe una sovrumana abilità a NON morire), però a me urta lo stesso.

Nou ha detto...

Mi trovo abbastanza in sintonia con i fastidi di Lucy: che bella visoncina!

Sig.na Silvietta ha detto...

non ti dico come sono arrivata qui perchè nemmeno lo ricordo..sto rimbalzando da ore di blog in blog..(poca voglia di lavorare oggi..) ma questa lista delle cose che odi mi è piaciuta e quindi ti lascio un saluto!

P.S. io ho il tostapane di topolino che quando ha tostato bene le fette fa proprio la musichetta che odi....;-)

Ripasso presto!

Rita ha detto...

Sono d'accordo con lei!! aspetto la seconda parte
un bacio

Ibadeth ha detto...

Benvenuta, signorina Silvietta! I tuoi blog mi piacicono molto!

Anonimo ha detto...

Su tutti odio la gente che biascica

Anonimo ha detto...

Pienamente d'accordo su tutto ma soprattutto odio chi biascica, non per niente sn finito qui cercando ODIO PER CHI BIASCICA, poi detesto profondamente anche chi fumando fà dei rumori tipo scoppio togliendo la sigaretta dalla bocca prima di aver finto di tirare per capirci meglio è cm il rumore di un bacio rumoroso, odio profondo anche per la parola impeachment, mi ricordo che in tv x un periodo la usavano sempre, nn sò perché ma ogni volta che la sentivo pronunciare da quei maledetti avevo voglia di distruggere la tv.