domenica 1 marzo 2009

L'isola che c'è (purtroppo)

Ieri la mia amica Maria Grata Li Greci, in arte Shulamith, mi ha mostrato una lettera che aveva scritto al Ministro dell'Interno Maroni, riguardo al problema della sicurezza nelle città e delle cosiddette ronde.

Pare che a Padova una ronda abbia cominciato a pattugliare la città, ma che la Polizia, non si sa bene se per scarsa fiducia nei confronti della ronda medesima o perché temeva che qualcuno la sciagattasse dai cazzotti, si sia sentita costretta a scortarla. Vanificando quindi, secondo Maria Grata, sia il proprio lavoro sia quello della ronda. Voglio dire che mentre la Polizia proteggeva la ronda che pattugliava la periferia padovana, magari in centro succedeva di ogni.
Io sarò forse scema, ma questo mi son chiesta: Polizia e Carabinieri non si sentono un po' umiliati dall'esistenza delle ronde?
Nel senso: se in giro c'è tanta criminalità, dovrebbero bastare le forze dell'ordine che già ci sono, o no? Se abbiamo bisogno delle ronde, vuol dire che Polizia e Carabinieri non sono sufficienti.
Allora, perché il Governo gli ha tagliato i fondi?...
Mah.

Inoltre, sia il dottor Berlusconi sia l'ANSA hanno reso noto che nello scorso biennio, per esempio, i reati di stupro sono calati: del 10 % ha detto il capo del Governo, dell'8,4 % secondo l'ANSA.
Allora, perché le ronde? E perché si strilla tanto sulla sicurezza?
Ari-mah.

In tutti i modi, Maria Grata mi ha mostrato la lettera che aveva scritto, in cui faceva notare che era un po' irrazionale mandare i poliziotti dietro ad una ronda. Perché poteva essere pericoloso. Era necessario, quindi, che una pattuglia dei Carabinieri scortasse i poliziotti che proteggevano la ronda. Per salvaguardare l'Arma, sarebbe stato bene incaricare i Vigili Urbani, convenientemente equipaggiati, di seguire i Carabinieri che scortavano i poliziotti che scortavano la ronda. Inoltre, dato che i reati che possono venir perpetrati di notte nelle nostre città possono anche essere di natura pecuniaria (furti, scippi...) sarebbe stato opportuno incaricare la Finanza di scortare i Vigili Urbani che proteggevano i Carabinieri impegnati a scortare i poliziotti che scortavano la ronda. E per salvaguardare i finanzieri, chi meglio di un reparto addestrato dell'esercito per scortare la finanza nel suo compito di protezione dei Vigili che difendevano i Carabinieri nel loro eroico cimento di scortare i poliziotti che scortavano la ronda?
Io ho fatto notare a Maria Grata che dopo un po' si sarebbe vista la cittadinanza tutta che girava intorno alle mura urbiche come nell'Isola-che-non-c'è... con i delinquenti che magari scortavano l'esercito che scortava i finanzieri che scortavano i vigili che scortavano i carabinieri che scortavano i poliziotti che scortavano la ronda... oddìo, mi sa che ho perso il conto...

8 commenti:

flo ha detto...

Sembra una roba tipo "alla fieera dell'est per due soldi un topolino mio padre comprò", evvai tutti in strada a fare la ronda della ronda! Comunque dal quel che ho letto polizia e carabinieri non sono affatto daccordo sull'utilità delle ronde.
ps: bellissima la miciona bianca :D

meggy ha detto...

La ronda è solo un motivo per vari frustrati (leggi forza nuova, destra etc etc) di sfogare i loro istinti xenofobi e di poter finalmente sentire "l'Italia agli Italiani".... :(

Susanna ha detto...

@ Flo: Maria Grata ringrazia per il complimento.
@ Meggy: la domanda sorge spontanea: chi sono gli Italiani?

stella rossa ha detto...

ma soprattutto....l'esercito che hanno sguinzagliato per tutta Italia che doveva farci sentire più al sicuro nelle nostre case di zucchero e panpepato??!!

meggy ha detto...

esatto brava! chi sono gli italiani? volevo scriverci un post su questo argomento il "vero" italiano è definitivamente scomparso con le invasioni "barbariche" nell'anno mille.....sarei curiosa di sapere le vere origini di Calderoli magari chi sà scopriamo che è arabo!!

FulviaLeopardi ha detto...

mi scuserai se, sapendo da dove vengo, non parlo di ronde...che già ne ho parlato abbastanza per lavoro :P

Susanna ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Susanna ha detto...

Più che altro, ho sentito dire che nel frattempo i delinquenti andavano indisturbati a rubare in casa delle ronde.